Kawagoe, the pearl of Saitama prefecture

Scroll down for the Italian version

Hi everybody!

Do you want to escape from Tokyo frenetic lifestyle? This may be the wisest choice to do if you want to see the ancient Japan that still survives.

I was researching for an unusual trip away from Tokyo and I came across to Kawagoe. I decided to look for informations and I found this is one of the last cities in Japan with original buildings of Edo period.

540 buddha

Kawagoe is pretty unknown from western visitors and I don’t understand why. This town is wonderful, it has marvelous temples, shrines, museums and traditional buildings; it’s a  pearl in Tokyo suburbs.

I started my trip from Kita-in Temple, where I was immediately impressed by the beauty of the building and of the surroundings.

pagoda

But what made my visit a great experience was the kindness of a gardener that told me about the history of the place and gave me some tips to enjoy even the rest of the city. This is the reason why I love traveling in the small towns; people are curious to know why you are there in the middle of nowhere and they want to make your experience better at any cost by telling you everything they know.

Once I left the Kita-in temple I came across a thrift shop where many people was selling things like: ancient vases, books, ornaments and so on. Unfortunately I wasn’t able to buy anything, but I suggest you to take advantage of these thrift shops to buy gifts to you family and friends there. The things you find in those markets tells stories, someone already used them. Isn’t it fascinating?

torre orologio

Going on with my trip, I visited the so called Kurazukuri Zone, where you can enjoy many historical buildings. In this street you can see houses of powerful merchants  of Edo period (1600); indeed Kawagoe was an important town where goods of any sort were stored before being sold in the ancient Tokyo.

Moving away from this part of the city I decided to have a walk in another interesting street. Hidden in the middle of traditional houses, there is a candy street (Kashiya Yokocho) where there are shops that sell traditional Japanese sweets!

Naka-in temple

I decided to end my daily trip at the Naka-in temple, an unexpected surprise. Even the local guide doesn’t pay much attention to this temple, but in my opinion it deserves a visit. You can enjoy a nice Japanese garden in the complete silence and solitude.

Kawagoe is a really nice place to discover an ancient Japan that is slowly and unavoidably disappearing. I hope this city will become more popular in the next future.

Thanks for reading!

DO YOU WANT TO SEE MORE PICTURES OF THIS BEAUTIFUL PLACE? FOLLOW ME ON MY FACEBOOK PAGE AND ON MY INSTAGRAM! THANK YOU!

particolare buddha

Kawagoe, la perla della prefettura di Saitama…

Ciao a tutti!

Volete scappare dalla vita frenetica di Tokyo? Questa potrebbe essere la scelta più saggia da fare se volete vedere il Giappone antico ancora esistente.

Stavo facendo qualche ricerca per una gita fuori Tokyo e mi sono imbattuto in Kawagoe. Ho deciso di informarmi e ho scoperto che si tratta di una delle ultime città in Giappone a conservare edifici originali del periodo Edo.

tempio

Kawagoe è abbastanza sconosciuta dai visitatori stranieri e non ne capisco il perché. Questa cittadina è stupenda, ha templi meravigliosi, santuari, musei ed edifici in stile tradizionale; è una perla nei sobborghi di Tokyo.

Ho iniziato la mia visita dal tempio Kita-in dove sono stato immediatamente impressionato dalla bellezza dell’edificio e dei dintorni.

Bodhisatva-min

Ma quello che ha reso la mia esperienza indimenticabile è stata la gentilezza di un giardiniere che mi ha parlato della storia del luogo e mi ha dato alcuni consigli per godermi al meglio il resto della città. Questa è la ragione per cui adoro viaggiare per i piccoli paesi; le persone sono curiose di sapere perché ti trovi nel mezzo del nulla e vogliono rendere ad ogni costo migliore la tua esperienza raccontandoti tutto quello che sanno.

Dopo aver lasciato il Kita-in mi sono casualmente imbattuto in un mercato delle pulci dove una moltitudine di persone stava vendendo oggetti come: vasi antichi, libri, ornamenti e così via. Sfortunatamente non sono stato in grado di comprare nulla, ma vi suggerisco di approfittare di questi mercatini per comprare dei ricordi per la vostra famiglia e i vostri amici. Gli oggetti che trovate raccontano storie, qualcuno li ha già usati. Non lo trovate affascinante?

mercato delle pulci

Continuando con il giro, ho visitato la cosiddetta Zona Kurazukuri, dove si possono apprezzare numerosi edifici storici. In queste strade potete ammirare alcune case di potenti mercanti del periodo Edo (1600); Kawagoe infatti è stata un’importante città dove beni di ogni genere venivano immagazzinati prima di essere venduti nell’antica Tokyo.

Spostandomi da questa parte della cittadina, ho deciso di passeggiare per un’altra curiosa stradina. Nascosta nel mezzo delle case tradizionali, c’è la cosiddetta “via delle caramelle” (Kashiya Yokocho) dove si trovano negozi che vendono ogni sorta di dolciume tradizionale giapponese!

candy street

Ho deciso di terminare la mia gita al tempio Naka-in, un’autentica sorpresa. Anche le guide locali non sponsorizzano molto questo tempio, ma a parer mio merita una visita. Ci si può godere un bel giardino giapponese nel silenzio e nella solitudine completa.

Kawagoe è veramente un bel posto per scoprire un Giappone antico che lentamente ma inesorabilmente sta scomparendo. Spero che questa città diventi più popolare in un prossimo futuro.

Grazie per aver letto!

VOLETE VEDERE PIU’ FOTO DI QUESTO POSTO MERAVIGLIOSO? SEGUITEMI SULLA PAGINA FACEBOOK E SU INSTAGRAM! GRAZIE!

 

 

 

 

Autore: Edoardo Polo

Ciao, sono Edoardo, la tua guida in Australia!
Ad agosto 2019 mi sono trasferito a Melbourne inseguendo un sogno.
Ora mi trovo qui a vivere in un paese che ha tanto da dare e da scoprire.
Con questo blog proverò a portarvi con me durante le mie esperienze e i miei viaggi. Vi racconterò storie e vi mostrerò questa magica terra attraverso le mie foto.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...